L’Ernia

ERNIA OMBELICALE – ERNIE EPIGASTRICHE – LAPAROCELI

Tutte queste ernie interessano la parete addominale anteriore. L’ernia ombelicale dell’adulto si trova in ordine di frequenza al terzo posto dopo l’inguinale e la crurale; la sua frequenza è aumentata  negliobesi.

Le dimensioni sono molto variabili, dal piccolo sacco erniario fino alle ernie giganti con perdita di domicilio dei visceri. L’ernia epigastrica è sempre un difetto della linea mediana della parete addominale anteriore che si trova in posizione più alta dell’ombelico. Anche per questo tipo di ernie la complicanza più temibile è lo strozzamento.  Per Laparoceli si intendono ernie insorte in sedi di precedenti interventi chirurgici.

Terapia

I principi terapeutici non si discostano da quelli finora descritti e prevedono tecniche classiche o laparoscopiche Mini-Invasive.

Tecniche classiche

E’ necessario eseguire un incisione a cielo aperto per isolare il sacco erniario e ridurlo in addome; a questo punto la ricostruzione della parete addominale può avvenire in maniera diretta (senza protesi) o protesica con l’utilizzo di “Mesh” per irrobustire i tessuti circostanti.

http://www.internationalherniacare.com/wp-content/uploads/2016/04/ernia-ombelicale.jpg

Ernia Ombelicale

logofooter

Numero Verde

800-03-37-32

Chiama il numero verde per una comunicazione gratuita ed immediata

Continuando a navigare nel sito, scorrendo la pagina o interagendo con un qualsiasi elemento della pagina dichiari di aver completamente letto e accettato le condizioni del sito. Maggiori informazioni.

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close