L’ERNIA

http://www.internationalherniacare.com/wp-content/uploads/2016/04/ernia-addominale-1.gif

GENERALITA’


L’ernia è la fuoriuscita di un viscere o di una parte di esso dalla cavità naturale che normalmente lo contiene; esistono perciò ernie in vari distretti dell’organismo; quelle addominali o inguinali sono senza dubbio le più frequenti.

Eziopatogenesi

Le ernie congenite si manifestano quando è presente un sacco erniario fin dalla nascita.


CONTINUACHIEDI AL DOTTORE

ERNIA INGUINALE


L’ernia Inguinale rappresenta da sola più del 90% delle ernie addominali; compare frequentemente nei primi anni di vita o al termine dell’adolescenza (spesso congenite) per raggiungere il picco massimo nell’età avanzata ( spesso di tipo acquisita). Nel sesso femminile è di raro riscontro, mentre prevale l’ernia di tipo crurale.


CONTINUACHIEDI AL DOTTORE
http://www.internationalherniacare.com/wp-content/uploads/2016/04/ernia-inguinale-1.jpg
http://www.internationalherniacare.com/wp-content/uploads/2016/04/ernia-crurale.jpg

ERNIA CRURALE


È una tipologia di ernia meno frequente di quella inguinale, che compare più spesso nella donna dopo i 30 anni. L’anello crurale, che è la sede di debolezza di questa ernia, corrisponde ad uno spazio anatomico immediatamente al di sotto del legamento inguinale ed in stretto rapporto con i vasi femorali (arteria e vena).


CONTINUACHIEDI AL DOTTORE

ERNIA OMBELICALE – ERNIE EPIGASTRICHE – LAPAROCELI


Tutte queste ernie interessano la parete addominale anteriore. L’ernia ombelicale dell’adulto si trova in ordine di frequenza al terzo posto dopo l’inguinale e la crurale; la sua frequenza è aumentata  negliobesi.

Le dimensioni sono molto variabili, dal piccolo sacco erniario fino alle ernie giganti con perdita di domicilio dei visceri. L’ernia epigastrica è sempre un difetto della linea mediana della parete addominale anteriore che si trova in posizione più alta dell’ombelico. Anche per questo tipo di ernie la complicanza più temibile è lo strozzamento.  Per Laparoceli si intendono ernie insorte in sedi di precedenti interventi chirurgici.


CONTINUACHIEDI AL DOTTORE
http://www.internationalherniacare.com/wp-content/uploads/2016/04/ernia-ombelicale.jpg
http://www.internationalherniacare.com/wp-content/uploads/2016/04/mesh-ernia.jpg

SOLUZIONI TERAPEUTICHE


Tecniche Laparoscopiche per la Cura delle Ernie Addominali

Attraverso alcuni millimetrici accessi laterali alla cavità addominale (in genere tre) è possibile vedere per via videoscopica il difetto di parete dall’interno ed introdurre un particolare tipo di Mesh denominato intraperitoneale.


CONTINUACHIEDI AL DOTTORE

TECNICA DARECCHIO


Tecnica Mini-Invasiva per la Cura delle Ernie Addominali

Gli adesivi tessutali, essendo meno traumatici, permettono di fissare la protesi senza procurare danni vascolari e/o nervosi e possono ridurre il tasso di complicanze in questo tipo di chirurgia.

E’ questa l’innovazione introdotta dal chirurgo italiano Dott. Antonio Darecchio, il quale ha messo a punto una tecnica laparoscopica che consente di trattare la patologia erniaria  della parete addominale, in modo meno invasivo grazie all’utilizzo di speciali “colle biologiche” per il fissaggio delle protesi, invece di punti metallici o traumatici, che possono provocare forte dolore o complicanze.


CONTINUACHIEDI AL DOTTORE
http://www.internationalherniacare.com/wp-content/uploads/2016/04/darecchio.jpg

TECNICHE A CONFRONTO


Ogni caso clinico merita una valutazione personalizzata. Ogni tecnica chirurgica offre vantaggi e svantaggi. La scelta della tecnica migliore è il frutto di un’attenta valutazione del paziente, delle eventuali comorbilità, della conformazione somatica, della gravità della patologia erniaria e di numerosi altri fattori. Valutato il caso clinico nel suo complesso si arriverà a una scelta della tecnica consapevole, informata e condivisa tra medico e paziente.


CONTINUACHIEDI AL DOTTORE
http://www.internationalherniacare.com/wp-content/uploads/2016/04/tecniche.png
logofooter

Numero Verde

800-03-37-32

Chiama il numero verde per una comunicazione gratuita ed immediata

Continuando a navigare nel sito, scorrendo la pagina o interagendo con un qualsiasi elemento della pagina dichiari di aver completamente letto e accettato le condizioni del sito. Maggiori informazioni.

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close